croissant vegan con sfogliatura veloce

Colazione all’italiana

Il croissant, si sa, rappresenta la tipica colazione italiana, accompagnato da un cappuccino di soia caldo e schiumoso, una nuvola bianca e soffice, ricoperta di un velo leggero di cacao.

Io, da buona italiana non mi smentisco mai. Ci sono mattine in cui mi sento particolarmente ispirata e decido di concedermi la colazione del bar, preparandola però con le mie mani (e il mio forno).

La ricetta di questi croissant vegan è perfetta per affrontare la giornata con lo spirito e con la dolcezza necessari.

Ma ora, passiamo alla ricetta!

Ingredienti

Per la pasta croissant

  • 400 g farina Manitoba tipo 1
  • 50 g zucchero di canna chiaro
  • 115 g latte di soia senza zuccheri
  • 115 g acqua
  • 1 bustina di lievito madre secco
  • 30 g margarina o burro di soia
  • 2 g sale

Per la sfogliatura veloce

  • 60 g margarina
  • q.b. zucchero di canna chiaro

Per il vegan “egg wash”

  • 3 cucchiai latte di soia
  • 3 cucchiai sciroppo d’agave
  • 1 cucchiaio amido di mais

Procedimento

  1. Unire acqua e latte e scaldarli in un pentolino per renderli tiepidi.
  2. Aggiungere lo zucchero di canna e il lievito madre secco in polvere.
  3. Lasciar riposare per dieci minuti.
  4. Trascorso il tempo di riposo, aggiungere la farina, il pizzico di sale e la margarina.
  5. Impastare per 10/15 minuti, finché il composto non sarà liscio e malleabile.
  6. Formare una sfera d’impasto e lasciar riposare tutta la notte in frigo, coperto con una pellicola trasparente o con un canovaccio.
  7. Il mattino seguente, tirare fuori l’impasto dal frigo e attendere un’ora ché ritorni a temperatura ambiente.
  8. Mentre l’impasto riposare, sciogliere la margarina a bagnomaria.
  9. Prendere l’impasto e formare otto panetti.
  10. Stendere i panetti formando dei dischi dello spessore di 3 mm ca. e sovrapporli, spennellando tra uno strato e l’altro la margarina e lo zucchero, tralasciando l’ultimo strato, che dovrà essere senza né burro né margarina.
  11. Con un coltello affilato tagliare 8-9 triangoli, in corrispondenza dei raggi del disco.
  12. Allungare ogni triangolo e arrotolarlo partendo dal lato più lungo, in modo da creare la classica forma del croissant.
  13. Preparare il composto di latte di soia, agave e amido di mais e spennellarlo sui croissant.
  14. Lasciar lievitare i croissant per due ore circa, a una temperatura di 28°.
  15. Spennellare di nuovo i croissant con l'”egg wash”.
  16. Preriscaldare il forno a 200°.
  17. Cuocere i croissant a 200° per 10 minuti e per i restanti 10/15 minuti a 180°.

 

 

Croissant vegan con sfogliatura veloce

Croissant sfogliati vegan

Cominciare la giornata con il piede giusto è di vitale importanza, per affrontare al meglio tutto ciò che ci aspetta. Questi croissant sono perfetti per una colazione dolce e fragrante. La sfoglia croccante e l'interno morbido, ideale per una farcitura golosa, riusciranno a rendere piacevole il vostro risveglio.
Preparazione 2 d
Portata Colazione
Cucina Italiana, Vegana
Porzioni 8 croissant

Equipment

  • Matterello, Pennello da cucina

Ingredienti
  

Per la pasta croissant

  • 400 g farina Manitoba tipo 1
  • 50 g zucchero di canna chiaro
  • 115 g latte di soia senza zuccheri
  • 115 g acqua
  • 1 bustina di lievito madre secco
  • 30 g margarina o burro di soia
  • 2 g sale

Per la sfogliatura veloce

  • 60 g margarina
  • q.b. zucchero di canna chiaro

Per il vegan "egg wash"

  • 3 cucchiai latte di soia
  • 3 cucchiai sciroppo d'agave
  • 1 cucchiaio amido di mais

Istruzioni
 

  • Unire acqua e latte e scaldarli in un pentolino per renderli tiepidi.
  • Aggiungere lo zucchero di canna e il lievito madre secco in polvere.
  • Lasciar riposare per dieci minuti.
  • Trascorso il tempo di riposo, aggiungere la farina, il pizzico di sale e la margarina.
  • Impastare per 10/15 minuti, finché il composto non sarà liscio e malleabile.
  • Formare una sfera d'impasto e lasciar riposare tutta la notte in frigo, coperto con una pellicola trasparente o con un canovaccio.
  • Il mattino seguente, tirare fuori l'impasto dal frigo e attendere un'ora ché ritorni a temperatura ambiente.
  • Mentre l'impasto riposare, sciogliere la margarina a bagnomaria.
  • Prendere l'impasto e formare otto panetti.
  • Stendere i panetti formando dei dischi dello spessore di 3 mm ca. e sovrapporli, spennellando tra uno strato e l'altro la margarina e lo zucchero, tralasciando l'ultimo strato, che dovrà essere senza né burro né margarina.
  • Con un coltello affilato tagliare 8-9 triangoli, in corrispondenza dei raggi del disco.
  • Allungare ogni triangolo e arrotolarlo partendo dal lato più lungo, in modo da creare la classica forma del croissant.
  • Preparare il composto di latte di soia, agave e amido di mais e spennellarlo sui croissant.
  • Lasciar lievitare i croissant per due ore circa, a una temperatura di 28°.
  • Spennellare di nuovo i croissant con l'"egg wash".
  • Preriscaldare il forno a 200°.
  • Cuocere i croissant a 200° per 10 minuti e per i restanti 10/15 minuti a 180°.

Note

croissant vegan con sfogliatura veloce
Keyword cornetti vegan, cornetto vegano, croissant, croissant vegan, idee colazioni vegan, vegan breakfast

Se provate questa e altre ricette, ricordate di taggare the_veganent e di utilizzare l’hashtag #theflowerykitchen!

croissant vegan con sfogliatura veloce