Bagel vegano con farina di farro

Il bagel, l’ alternativa sfiziosa al panino

I bagel sono dei lievitati soffici e tondi, caratterizzati dalla tipica forma di ciambella e da una doppia cottura (la prima in acqua bollente e la secondo in forno).

Storia

I bagel sono legati alla tradizione della comunità ebraica aschenazita, stanziatasi nelle regioni dell’est-europeo e, in particolare, in Polonia.

Oggi, questa ciambella salata è diventata un must della cucina nord-americana, una costante nelle vetrine delle più famose bakery di New York.

Momento perfetto per mangiarli

Sebbene i bagel siano associati al brunch della domenica, a me piace mangiarli come comfort food e servirli anche a pranzo (sia a casa che fuori) o  a cena.

Ora che il sole comincia a essere meno timido, poi, sono perfetti per un picnic all’aria aperta!

Ricetta vegan dei bagel al farro

Ingredienti

  • 450 g di  farina di farro bianca o semintegrale*
  • 1 bustina di lievito madre in polvere (con starter di lievito di birra) (30 g * 500 g di farina ca.)
  • 1 cucchiaino di sciroppo d’agave
  • 1 cucchiaino di sale rosa dell’himalaya
  • 280-300 g di acqua tiepida
  • q.b. semi di papavero e semi di sesamo bianco o nero

 

Procedimento

  • Sciogliamo lo sciroppo di agave e il sale nell’acqua tiepida, in modo da evitare il contatto tra sale e lievito madre.
  • Aggiungiamo la farina a pioggia e il lievito madre.
  • Impastiamo per circa 10-15 minuti, fino a ottenere un impasto liscio e omogeneo.
  • Formiamo un panetto rotondo e lasciamolo riposare in una ciotola unta con olio d’oliva, coperta con un panno chiaro e umido e in un luogo tiepido, per circa 2 ore.
  • Dopo la prima lievitazione, dividiamo l’impasto in 7-8 panetti rotondi e formiamo delle ciambelle a mano, praticando con le dita un buco al centro di ogni panetto e allargandolo pian piano (consideriamo che il bagel lieviterà ancora e il buco si restringerà).
  • Disponiamo ogni bagel su un quadratino di carta forno.
  • Lasciamo riposare le ciambelle in forno spento con luce accesa per 40 minuti, sempre coperti da un panno umido.
  • Mettiamo a bollire una pentola d’acqua e aggiungere un cucchiaino di sciroppo d’agave.
  • Preriscaldiamo il forno a 180°.
  • Quando l’acqua bolle, tuffiamo ogni bagel in pentola, aiutandoci con la carta da forno e lasciandolo bollire due minuti per lato.
  • Una volta che tutti i bagel saranno stati bolliti, cospargiamoli con semi di sesamo e di papavero.
  • Riponiamo i bagel in forno e lasciamo che si cuociano per circa 15 minuti.
  • Divertiamoci con la farcitura!

NOTE

*Io ho utilizzato una farina biologica di farro bianca.
Bagel vegan con farina di farro e farcitura di avocado e formaggio vegan

Bagel vegan con farina di farro

I bagel sono panini a forma di ciambella, con doppia cottura, prima in acqua bollente e poi in forno.
Portata Brunch, Cena, Pane, Secondi veg
Cucina Americana, Polacca, Ungherese, Vegana
Porzioni 7 bagel

Ingredienti
  

  • 450 g farina di farro bianca o semintegrale*
  • 1 bustina lievito madre in polvere (con starter di lievito di birra) (30 g * 500 g di farina ca.)
  • 1 cucchiaino sciroppo d'agave
  • 1 cucchiaino sale rosa dell'himalaya
  • 280-300 g acqua tiepida
  • q.b. semi di papavero e semi di sesamo bianco o nero

Istruzioni
 

  • Sciogliamo lo sciroppo di agave e il sale nell'acqua tiepida, in modo da evitare il contatto tra sale e lievito madre.
  • Aggiungiamo la farina a pioggia e il lievito madre.
  • Impastiamo per circa 10-15 minuti, fino a ottenere un impasto liscio e omogeneo.
  • Formiamo un panetto rotondo e lasciamolo riposare in una ciotola unta con olio d'oliva, coperta con un panno chiaro e umido e in un luogo tiepido, per circa 2 ore.
  • Dopo la prima lievitazione, dividiamo l'impasto in 7-8 panetti rotondi e formiamo delle ciambelle a mano, praticando con le dita un buco al centro di ogni panetto e allargandolo pian piano (consideriamo che il bagel lieviterà ancora e il buco si restringerà).
  • Disponiamo ogni bagel su un quadratino di carta forno.
  • Lasciamo riposare le ciambelle in forno spento con luce accesa per 40 minuti, sempre coperti da un panno umido.
  • Mettiamo a bollire una pentola d'acqua e aggiungere un cucchiaino di sciroppo d'agave.
  • Preriscaldiamo il forno a 180°.
  • Quando l'acqua bolle, tuffiamo ogni bagel in pentola, aiutandoci con la carta da forno e lasciandolo bollire due minuti per lato.
  • Una volta che tutti i bagel saranno stati bolliti, cospargiamoli con semi di sesamo e di papavero.
  • Riponiamo i bagel in forno e lasciamo che si cuociano per circa 15 minuti.
  • Divertiamoci con la farcitura!

Note

*Io ho utilizzato una farina biologica di farro bianca.
Bagel vegani con farina di farro
Keyword bagel, vegan, vegandinnner, veganfood
Potete farcire questi bagel secondo il vostro gusto.  Io ve li consiglio con hummus e verdure per un pranzo leggero o, perché no?, con un burger vegan, maionese e pomodoro, accompagnato da una porzione di patate.
Se replicate la ricetta, taggatemi qui, utilizzando l’hashtag #theflowerykitchen!
E voi, quale farcitura scegliereste?